Valcalepio – Emozioni dal mondo: merlot e cabernet insieme il ritorno

Taylors – Australia: Vincitore Premio Web – Web Award

A Ottobre scorso ho partecipato a Valcalepio – Emozioni dal mondo, il Concorso Internazionale dedicato al merlot e al cabernet di Bergamo. Scopri insieme a me la nuova edizione!

Ricordo un clima mite per il periodo ma questo non ha impedito la mia partecipazione, ne tanto meno quella degli altri 75 giurati e partner, alla tredicesima edizione del Concorso Internazionale Enologico Emozioni dal Mondo: Merlot e Cabernet Insiemel’unica competizione internazionale interamente dedicata al Merlot, Cabernet e ai loro tagli. Competizione riconosciuta dall’OIV, l’organizzazione internazionale della vite e del vino.

I vini in gara sono stati 256 e tutti provenienti da diversi paesi in cui il clima ne permette la produzione. Per la precisione sono 25 i paesi di provenienza.
I campioni poi sono stati sottoposti al giudizio delle commissioni: a loro volta composte da enologi, enotecnici, giornalisti del mondo dell’enogastronomia nazionale e internazionale.
Anche quest’anno l’organizzazione ha confermato la Giuria Web, della quale ho avuto l’onore di far parte per la seconda volta. Gioia immensa!

I luoghi di Valcalepio – Emozioni dal mondo

La sessione di assaggio 2017 ha avuto luogo nella splendida dimora del ‘500, la Corte Berghemina del Castello Visconteo di Pagazzano.

Come di consueto la cena di benvenuto è stata organizzata nell’accogliente Palace Hotel Zingonia, dove ho avuto il piacere di degustare le birre del birrificio OTUS visitato nel primo pomeriggio.  In particolare, non ho potuto partecipare alla visita, ho apprezzato entrambe ovvero la bionda Pils, dal distinto aroma fruttato e floreale e Red Volution, birra rossa dal colore intenso e caratterizzata dalle note di miele, cioccolato e caffè. [se mi segui da qualche tempo, hai già capito che la Pils è la mia preferita! 😉 ]

Sempre all’interno della Corte Bergamina si è svolta anche la cena di Gala, una vera sorpresa nonché regalo da parte dell’organizzazione. Gli organizzatori infatti hanno selezionato la cucina stellata di Daniel Facen, chef dell’ Anteprima di Chiuduno.

Immancabile, inoltre, la tavola rotonda tecnica – scientifica del Sabato mattina presso la Camera di Commercio di Bergamo, dal titolo “Bevi il Tuo Territorio e Sarai Sano!” e moderata dal giornalista Giorgio Lazzari.

Tema quest’ultimo che ha catturato, in modo  particolare, la mia attenzione perché se è corretto bere quanto prodotto generosamente dal nostro territorio, è altrettanto doveroso chiederci se stiamo bevendo giusto e far sì che il proprio territorio possa esprimere ancora e al meglio di quanto stia già facendo. Le antiche tecniche e le nuove, le precedenti generazioni e le nuove. Un patrimonio da coltivare e preservare per un obiettivo comune.

Al termine della Tavola Rotonda, il Direttore del Consorzio Tutela Valcalepio Sergio Cantoni,  come di consueto ha annunciato i vincitori della Tredicesima Edizione di Valcalepio – Emozioni dal mondo.

 I vincitori di Valcalepio – Emozioni dal mondo

La scelta è stata difficile ma i criteri utilizzati per la premiazione e attribuzione delle medaglie hanno aiutato le commissioni nel compito:
gran medaglia d’oro: per punteggi di almeno 92/100
medaglia d’oro: per punteggi di almeno 85/100
medaglia d’argento: per punteggi di almeno 82/100

MEDAGLIE D’ORO: Sono stati premiati 77 vini su 256. Il numero delle medaglie è subordinato al non superamento del 30% dei partecipanti, come previsto dal Regolamento O.I.V.

PREMIO STAMPA: Sono stati premiati 20 vini. Le menzioni del Premio della Stampa sono state attribuite da commissioni di giornalisti. Le  menzioni sono ex-aequo e sono state attribuite una per nazione al vino con il punteggio più alto in quella nazione e comunque superiore a 85/100.

PREMIO WEB: È stato premiato 1 vino, giudicato come migliore da parte della commissione composta dai bloggers.

Curioso di sapere chi è il vincitore della tredicesima edizione? I nomi sono tanti, mi limiterò a rendere noto il primo vincitore “Medaglia D’orononché Agraria riva del Garda soc. coop.  con Vigneti delle Dolomiti Rosso – Maso Lizzone del 2015. Per tutte le restanti attribuzioni di medaglia, ecco la tabella completa!

Una nota curiosa e presente anche quest’anno, è data dalla concordanza fra il parere degli esperti e il parere delle blogger per quanto riguarda il premio Web… è stata fatta una buona selezione a monte no? 😉

Valcalepio – Emozioni dal mondo: INCROCI

Incroci è il premio novità di quest’anno ovvero il miglior giudizio per i campioni di vino derivanti da incroci varietali. Ad aggiudicarsi il premio speciale un Rebo (Merlot per Teroldego) della Cantina Sociale di Toblino e un Incrocio Terzi n.1 (Barbera per Cabernet) della Cantina Sociale Bergamasca.

Tema questo che ha trovato il mio interesse. Durante i pasti principali abbiamo avuto l’occasione di degustare sia Incrocio Terzi n.1 sia Incrocio Terzi 0 il primo dal matrimonio di barbera, sauvignon e cabernet mentre il secondo barbera e cabernet… inutile dire il gusto inconfondibile del barbera nell’incrocio n.1?? Prova!

Ancora una volta Emozioni dal mondo è stato organizzato alla perfezione,  confermandosi l’evento sempre più rilevante nel settore sopratutto a livello internazionale. Ringrazio Consorzio Tutela Valcalepio, per avermi coinvolto ancora una volta e aver riposto nella mia professionalità la fiducia.

[Scopri l’edizione precedente ripercorrendo la storia del concorso e il tour della commissione.]

Alla prossima edizione… quando sarà? L’appuntamento con Emozioni dal Mondo Merlot e Cabernet Insieme é fissato per il 18, 19 e 20 ottobre 2018.
Elena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *