Quando e quanto postare sui social: esiste una soluzione? Ecco la mia esperienza!

Tutti ci domandiamo “Quando e quanto postare sui social?” Se non hai trovato la risposta che cercavi allora sei nel posto giusto. Leggi qui!

La risposta al “Quando e quanto postare sui social?” si fa più complessa del previsto e ti spiego come mai.

Quando e quanto postare sui social

Quando crei una pagina Facebook oppure un profilo Instagram stai per dare vita a una community cioè a un gruppo di persone, tutte riunite in un unico spazio perché accomunate da un solo interesse… ciò che offri tu. Aggiungi anche le logiche che stanno alla base degli stessi social network ed il lavoro di  creazione cambia perché influenzato.

Il nostro agire deve seguire una direzione ed essere monitorato. Lasciare tutto al caso, di certo, ti porta solo al non fare quindi al fallimento.

Hai presente di quando ti parlavo della pianificazione e di chiedere aiuto, di darsi una disciplina? Ecco in questo è nascosta una prima risposta.

Ci sono orari e quantità di pubblicazioni giuste?

Da quando la reach organica è calata drasticamente, l’attenzione verso il numero di pubblicazioni e l’orario perfetto è divenuta fondamentale. Riscontra sempre maggiore interesse. E bene, in giro si dice che:

  • Facebook:

Per non annoiare l’utente ed ottenere il famigerato “coinvolgimento” è necessario postare dal Giovedì alla Domenica, fra le 13 e le 16 per un numero di post che varia dai 2 ai 5.

Devo avvisarti, vi sono anche voci che consigliano 1 post al giorno e diverso ogni volta, per non sembrare SPAM.

  • Twitter:

Si parla della pubblicazione settimanale cioè il Mercoledì dalle 12 alle 18 con una media di post pubblicati che va dai 3 ai 5 tweet.

  • Instagram:

Le pubblicazioni di Instagram sembrano funzionare dalle 8 alle 9 e dalle 17 alle 21. Nei giorni di inizio e metà settimana, solo se i post sono al massimo 3/giorno.

  • LinkedIn:

Gli utenti di LinkedIn, forse per non farsi cogliere in fragrante, preferiscono navigare negli orari fuori ufficio (dalle 8 alle 9 e dalle 17 alle 21). L’attenzione segue il flusso di lavoro: meglio postare poco ( dai 2 ai 5 post la settimana) e nei giorni centrali della settimana (dal martedì al giovedì).

La mia soluzione!

Nei progetti da me seguiti mi sono ritrovata a gestire numerose pagine e profili social. Ognuno di questi forniva risultati diversi perché la pagina può avere pochi fan ma molto attivi, i post potevano essere organici ed altri sponsorizzati con 300€/giorno.

Nessuno te lo dice per paura di perdere un possibile cliente: ogni Fanpage registra un suo comportamento. Questo significa che non vi sono pagine uguali, la gestione di conseguenza è diversa così come il tono di voce e l’interazione utente. Sai cosa può accadere? Che la tua pagina Facebook abbia un riscontro peggiore o migliore di un altro profilo social che hai attivato. Ha senso rimanerci oppure una strategia migliore può cambiare i risultati?

In agenzia ho imparato tanto: tutta esperienza che applico sia alla mia comunicazione sia a chi sceglie di collaborare con me. Il ritmo e l’organizzazione sono aspetti che ho fatto miei, ora li insegno a chi si affida alla mia professionalità.

Effettua dei test: ci sono settimane in cui devo prevedere 3 post a settimana e in altre 2 post perchè 3 non vengono visti. Twitter poi risente della visualizzazione alla Instagram per intenderci, quindi l’immagine giusta attira l’attenzione. Le foto di Instagram devono essere belle ricordalo! 

Domanda sempre a te stesso: è il canale giusto per me?

Tu conosci la tua impresa, i cambiamenti periodici, i momenti fondamentali di ogni stagione ma vai nel panico perché hai da fare tanto e magari le logiche digitali sono ancora sconosciute per te.

Per questo motivo insisto nel dirti:

PIANIFICAZIONE–>STRATEGIA–>MONITORAGGIO & REPEAT

Pensa a me come un coach che ti sostiene in quelle attività in cui non ti senti portata, di cui non sei certo di aver fatto bene. Io ti metto in pista e una volta che hai imparato a guidare la macchina inizia il tuo viaggio… insomma chi ti ferma più 😉

All’occorrenza posso subentrare ma solo se sarai tu a chiedere il mio supporto. 

Organizza le cose che vuoi dire, i contenuti che puoi già pubblicare da oggi poi prenota la tua consulenza gratuita con me

Ti aspetto

A presto,

Elena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *