Vellutata di Zucca e Crostini con Burro Lurpak + Cremoso Arla

ricettaarlaunarasdorasingleincucina1

Rendi speziato il tuo Natale: leggi la mia ricetta e se ti ispira preparala anche tu! ma ricordati di votarmi, con questo piatto partecipo al Christmas Challange di Arla Italia.

Nel periodo invernale prediligo sempre, fra tutte le verdure, la zucca. La preparo al forno, a fette sulla piastra, nel risotto, nel brodo vegetale (a breve la ricetta!), nei tortelli e nella versione più fluida come la vellutata.

Ogni piatto, ormai lo sa chi segue le avventure di #unarasdorasingleincucina, racchiude sempre il tocco personale. Oggi nella ricetta aggiungo zenzero, peperoncino turco e il gusto leggermente salato del burro Lurpak. Anche una single in carriera si merita di festeggiare al meglio il Natale… prima di rientrare a casa! Non credi? Passiamo alla preparazione e poni sul ripiano da lavoro gli ingredienti necessari:

  • 200 gr di zucca (cotta)
  • 1/2 porro
  • 1 e 1/2 spicchio di aglio (medio)
  • 1/2 zenzero grattuggiato
  • 50 gr di Burro leggermente salato Lurpark
  • 500 ml di brodo vegetale homemade
  • 4 fette di pane di segale
  • peperoncino turco q.b.
  • 50 gr di formaggio cremoso (ho utilizzato questo di Arla)

ingredienti_vellutata_zucca

Dose: 1 persona

Tempo: max 60 minuti

Conservazione: da preperare nel momento in cui viene degustato

In realtà questa è una doppia ricetta quindi iniziamo dalla vellutata di zucca poi i crostini.

Facciamo sciogliere 50 gr di burro leggermente salato Lurpack in una casseruola, nel mentre grattuggiamo lo zenzero e lo lasciamo imbiondire un poco nel burro. Aggiungiamo una sottile rondella di porro e l’aglio tritato. Come alternativa al porro puoi usare la cipolla bianca.

Si viene a creare un leggero soffrittino al quale aggiungiamo la zucca cotta. Nota che la zucca utilizzata da me, era senza la buccia e cotta nella pentola a vapore (in precedenza). Qui hai due alternative: la prima quella di utilizzare una zucca cruda e lasciarla cucinare nella casseruola con tutti gli ingredienti (tempo di cottura 1h) oppure, seconda strada, in 15/20 minuti prepararla con la pentola a pressione ma non preparare 200 gr giusti, calcola qualcosina in più!

Sempre a fuoco basso fai cuocere tutti gli ingredienti, dosa il brodo vegetale per non creare una crema troppo asciutta. Copri con il coperchio, a fuoco basso e dai un’occhiata di tanto in tanto. Tempo massimo impiegato per la cottura 25 minuti.

Ottimizziamo il tempo: mentre la vellutata si fa, noi prepariamo dei picccoli crostini con il pane di segale. In una padella prepariamo dei crostini dorati (1 fetta tagliata a pezzettini), basta una noce di burro leggermente salato per dare la giusta doratura. Con le 3 fette restanti invece, prepariamo dei crostini. In una padella (senza burro) doriamo leggermente il pane.

Poniamolo nel piatto, grattiamo sopra il mezzo spicchio d’aglio e spalmiamo il formaggio cremoso. Alternando, spolveriamo il peperoncino e i riccioli di porro a nostro piacimento. Impiattiamo!

Ora la vellutata è pronta: impiattiamo spolveriamo a piacimento peperoncino e fili di porro e una bella noce di formaggio cremoso.

vellutata_zucca_lurpak

E il Natale risulta più speciale anche per le single in carriera 😉

Come ti anticipavo, con questa ricetta partecipo al concorso natalizio di Arla Italia perchè voglio realizzare un desiderio davvero speciale: il 2016 è stato un anno meraviglioso ma il 2017 voglio sia fantastico. Babbo Natale sei in ascolto? I miei amici metteranno “Mi Piace” mentre per te ho scritto questa letterina.. Fai il bravo mi raccomando 🙂

letterina-arla-2

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *